Robert De Niro e gli altri “italiani” nel mondo

L’attore non tollera proprio il nuovo Presidente Usa, tanto da avere dichiarato, tra il serio e il faceto, di voler emigrare in Italia, sua seconda patria. Ma sono tanti, oltre a lui, gli attori e cantanti di origini italiane, alcuni noti come Leo DiCaprio, Sylvester Stallone, Al Pacino e John Travolta, altri meno, come Sean Penn

Pare che durante l’attesa del risultato elettorale americano il sito governativo canadese e in particolare la sezione dedicata all’immigrazione, sia andato “in down”, come si dice nel linguaggio gergale. Ovvero è stato preso d’assalto in quanto a accessi tanto da andare in crash. Ovvero ancora, migliaia di americani hanno tentato di accedervi perché interessati a chiedere un visto. Nello stesso lasso di tempo, Google Trends ha registrato un picco nella ricerca di alcune parole chiave: “Canada” innanzitutto e poi “Immigration website”, “immigration” e “citizenship”. “Come spostarsi in Canada” è diventato un topic delle ricerche su Google.

Morale: mentre si prospettava “l’incubo” Trump 45esimo Presidente, il primo pensiero di molti americani era: “Come posso sfuggire a tutto ciò? Emigro in Canada”. Tra questi, siamo certi, c’era anche l’attore Robert De Niro, che invece del Canada ha scelto l’Italia come meta verso cui emigrare. Ricordiamo che il protagonista di Toro Scatenato è stato tra i più duri nel contrastare il tycoon americano durante la sua corsa alla Casa Bianca, arrivando a definirlo “maiale” e “cane” durante un video girato ad hoc e la sconfitta per lui deve essere stata doppiamente bruciante. Dunque una delle prime affermazioni è stata: «Non potendo prenderlo a pugni, mi tocca emigrare. In Italia, visto che ho anche la cittadinanza italiana», ha dichiarato ospite del Jimmy Kimmel Show.

De Niro è infatti originario di Ferrazzano, in provincia di Campobasso, paese dei nonni paterni. E non è l’unico, poiché tante star hanno sangue italiano nelle vene, chi più, chi meno. Tra i più, anche volti notissimi come Leonardo DiCaprio, Michael Bublé, l’attore Stanley Tucci, John Bon Jovi, Al Pacino, John Travolta e Sylvester Stallone. Tra i “meno”, ovvero gli insospettabili, coloro dei quali l’origine italiana non è mai stata messa particolarmente in luce c’è Sean Penn, la cui madre, Eileen Annucci è di origini irlandesi e italiane. O l’attore Bradley Cooper, figlio di Gloria Campano e con i nonni materni, Angelo Campano e Assunta De Francesco, abruzzesi di Ripa Teatina. Anche il cantante Steven Tyler, leader degli Aerosmith è italiano, infatti suo nonno paterno di cognome faceva Tallarico, cambiato dal cantante in Tyler. E che dire di Bruce Springsteen, il più “americano”: colui che canta “Born in Usa” ha sangue italiano nelle vene e… beh adesso che sappiamo, molte cose si spiegano… vedi alla voce “fascino irresistibile”.

Vedi anche: Le celebrities di origine italiana. Anche quelle che non diresti… >>

Share