A 10 anni voleva fare la cantante, a 15 la psicologa, a 30 ha scoperto la sua vera vocazione e l’ha seguita. Smessi i panni della psicologa, indossa quelli da blogger e diventa imprenditrice. Ha imparato ad amare la moda in quanto espressione d'arte e a guardare oltre l'abito. Ha imparato persino a cucire per tentare di comprendere la dedizione necessaria per arrivare al prodotto finale. Ida racconta sempre così, toccando con mano e mettendosi nei panni dell’altro, descrivendo le emozioni che le suscitano gli incontri con le persone nascoste dietro le creazioni.

http://www.lestanzedellamoda.com